Quaderni ACP: Il bimestrale d’informazione dell’Associazione Culturale Pediatri

 

E’ uscito il numero della Rivista Quaderni ACP di marzo-aprile 2017, (la rivista è indicizzata in Google Scholar e in SciVerse Scopus ed è consultabile gratuitamente online a questo link); scegliamo di riprendere, anche per questo bimestre, alcuni articoli interessanti.

In apertura segnaliamo il tributo alla memoria di Carlo Corchia Il “rigoroso Corchia”: un ricordo di Carlo, che viene ricordato perchè amava affrontare la complessità degli argomenti, in qualsiasi campo. Certo, in molti ambiti, le sue capacità e competenze gli permettevano di semplificare temi complessi, senza mai cadere nel semplicismo.

E si ritorna poi ancora sul tema vaccinazioni con un’analisi del tema da una diversa prospettiva. In Vaccinazioni tra il dire e il fare si dice che è ben noto come i vaccini, rispetto ai farmaci, hanno la capacità di funzionare sia a livello individuale che comunitario. La potenza dei vaccini risiede in gran parte in questo aspetto fortemente “democratico”: usato ampiamente in una comunità, il vaccino riesce ad evitare l’insorgenza di diverse malattie prevenibili, a condizione che vengano mantenute le coperture adeguate.

Per questo è necessario continuare a lavorare per comprendere, ancor prima che intervenire le motivazioni della “vaccine hesitancy”.

Infine, per chiudere questo numero di Quaderni ACP in GenitoriPiù, dalla teoria alla pratica, siamo stati invitati a fare un’analisi in “controluce” del Convegno di novembre 2016 “GenitoriPiù: uno sguardo al futuro. Nuove sfide per la Salute, nuovi orizzonti per la Prevenzione”, in occasione del decennale della Campagna GenitoriPiù. Il Convegno si è concluso con buoni spunti per il lavoro futuro e con la domanda: “accanto agli strumenti formativi e trasformativi per gli operatori, quali strumenti, con quali parole, con quali “messaggi-di-GenitoriPiù” possiamo far crescere i genitori?

 

Tags: 

Data: 

Giovedì, 4 Maggio, 2017