24 Aprile: Giornata Mondiale della Meningite

 

Informati, combattere la meningite PUOI! Questo lo slogan della campagna informativa #liberidallameningite: come ogni anno il 24 Aprile, il Comitato Nazionale Contro la Meningite http://www.liberidallameningite.it/ celebra un’importante ricorrenza: il World Meningitis Day, per informare, prevenire e conoscere questa malattia, sapere cosa si può fare per combatterla e perché si sia liberi di scegliere le armi per contrastarla.                                                                                         

In Italia ogni anno sono centinaia i casi di meningite, malattia subdola perché i sintomi non sono sempre direttamente riconducibili alla malattia, rendendo difficile a volte una diagnosi immediata. E’ importante informarsi per conoscere i diversi tipi di meningite, identificare subito i segni e i sintomi e sapere quali sono i rischi correlati.

La meningite è un emergenza vera, reale, infatti, proprio durante l’ultimo anno, da gennaio 2015 a Febbraio 2016, in Toscana si sono ammalate più di 43 persone, di cui 10 decessi.

La meningite può colpire a tutte le età ed è con una sola azione che possiamo tutelarci e salvare molte giovani vite: ​oggi abbiamo a disposizione vaccini efficaci e sicuri per evitare il pericolo di contrarre questa malattia.

La vaccinazione ad oggi rappresenta la misura più efficace per contrastare tale malattia e per ridurre la diffusione dell’infezione; finalmente, dopo anni studi e ricerche si è raggiunta la possibilità di un vaccino che copre più ceppi (incluso il tipo B) ed è per questo che la Regione Veneto ha inserito, a partire dal 2015, l’offerta attiva e gratuita della vaccinazione contro la meningite da meningococco del gruppo B, a partire dal 7° mese di vita ed a partire dal 13° mese per il meningococco C coniugato.

Segnaliamo inoltre che nel contesto delle iniziative legate alla giornata, le mamme del Comitato hanno realizzato un libro: “Liberi dalla meningite. Le nostre storie”, disponibile nelle librerie dal 24 Aprile 2016. Una raccolta di toccanti esperienze di chi, nonostante abbia perso un figlio, lotta contro il dolore per un futuro migliore.

Per sostenere l’azione su Twitter: #liberidallameningite #WMD2016#controladisinformazione

Consulta anche la pagina di GenitoriPiù sulle vaccinazioni consigliate

 Per approfondimenti su questo ed altri temi collegati al tema delle vaccinazioni vai ai link di VaccinarSì e Vaccinarsinveneto

 

Tags: 

Data: 

Venerdì, 22 Aprile, 2016