ALIMENTAZIONE, OBESITA’ E GRANDI SINDROMI OSTETRICHE - Corso formativo

La cura di sé è un obiettivo fondamentale per una gravidanza in salute e un corretto sviluppo del bambino. Gli operatori devono essere sempre più preparati per sostenere le future mamme in questo percorso, garantendo informazioni e, quando occorre, interventi adeguati nel modo più tempestivo possibile.

Segnaliamo pertanto il corso formativo di base per il counselling nutrizionale in gravidanza che si terrà il giorno 26 febbraio dalle 8.30 alle 17.00 presso l’Auditorium dell’Ospedale dei Bambini V. Buzzi. Il corso è gratuito, ma con posti limitati.

Scopo del corso, tenuto da docenti autorevoli, è la comprensione teorica degli eventi epigenetici che intervengono nello sviluppo fetale come risultato dell’ambiente endouterino, l’impatto che questo ha sulle malattie non infettive trasmissibili dalla madre al feto, deve trasformarsi in strumenti pratici di intervento.

 

 

La mission del corso è quindi quella di porre al centro delle competenze e dell’intervento del medico specialista e dell’ostetrica, la comprensione e il counselling nutrizionale come parte centrale della nuova “piramide della assistenza ostetrica”.

Questa nuova visione della assistenza ostetrica non deve quindi limitarsi a registrare precocemente fattori di rischio e indici predittivi attraverso sofisticati esami, ma deve includere interventi obiettivi per modificare dove possibile, quei co-fattori di rischio che sono alla base di gran parte delle principali sindromi ostetriche, così come di condizioni di sub-fertilità.

Il corso intende avere un taglio eminentemente pratico clinico, fornendo strumenti conoscitivi e applicativi attraverso le presentazioni e il materiale didattico per i partecipanti: modelli anamnestici, schemi nutrizionali, dieta mediterranea per la gravidanza, Healthy eating plate di Harvard modificato per la gravidanza, indicazioni di siti nazionali ed internazionali per i professionisti e le donne, testi di riferimento e letteratura scientifica.

 

L’iscrizione è gratuita andando al link, è previsto tuttavia un numero massimo di partecipanti per predisporre il materiale didattico, e mantenere una mailing list di aggiornamento.

Scarica qui il programma scientifico del corso

 

L'evento ha il patrocinio di:

SIMP (Società Italiana di medicina Perinatale), SLOG (Società lombarda di ostetricia e ginecologia), ASM (Associazione Italiana Studio Malformazioni Onlus), FGP (Fondazione Giorgio Pardi), Inflammation Society, AOGOI (Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani) e SIGO (Scocietà italiana di ginecologia e ostetricia).

 

Vedi anche le sezioni di GenitoriPiù sulla salute preconcezionale e durante la gravidanza: clicca sulle barre interattive dell’Home Page

 

 

Tags: 

Data: 

Venerdì, 22 Gennaio, 2016