FARE MENO FARE MEGLIO IN SALA PARTO

 

Corso Aggiornamento, Verona, 25 ottobre 2014

Il corso è organizzato da ANDRIA – Associazione scientifica che promuove un’assistenza appropriata in ostetricia, ginecologia e medicina perinatale - e si pone nella scia del congresso annuale tenutosi lo scorso aprile 2014 a Verona.
 
Fare meno fare meglio è un’indicazione per tutta la Medicina e pertanto anche per l’ostetricia e la ginecologia, ma la Sala Parto è un ambito dove è indispensabile ripensare ad un management clinico più sobrio, più rispettoso, più giusto, così come lo Slow Medicine suggerisce nel progetto “Fare di più non significa fare meglio” a cui ANDRIA ha aderito con entusiasmo.
 
In Sala parto due differenti figure professionali lavorano in equipe, medici ed ostetriche, con ruoli e responsabilità differenti. È importante quindi chiarire non solo “chi fa che cosa”, ma anche perché è vantaggioso separare nella gestione clinica la fisiologia dalla necessità di una valida alleanza con la Direzione Amministrativa. Amministratori e Clinici devono imparare a collaborare e a creare insieme una politica aziendale che abbia davvero al centro dell’operatività e delle scelte sanitarie l’interesse e i vantaggi per i pazienti.
Ci sono ambiti in Sala Parto, soprattutto nella fisiologia, in cui si deve tendere a FARE MEGLIO, nell’interesse sia della donna che del neonato. I comportamenti proposti sono validati da numerosa e importante letteratura. Nella parte del corso dedicata a “COSA FARE MENO” si cercherà di dimostrare, sulla base della medicina dell’evidenza, quanto può essere non corretto fare alcune scelte cliniche inopportune o intempestive……
 
Per saperne di più vedi il depliant con il programma.
 

Tags: 

Data: 

Lunedì, 22 Settembre, 2014
Ultimo aggiornamento: 31/10/2014