Futuro fertile

Nel corso degli ultimi anni si è registrato un preoccupante aumento delle malattie acute e croniche della sfera riproduttiva.
Tutto ciò è correlato anche a comportamenti scorretti o dannosi acquisiti in età giovanile, dovuti a volte a scarsa informazione.
 
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità circa una coppia su cinque scopre di avere difficoltà a concepire nel momento in cui decide di metter su famiglia.
L’apparato riproduttivo sessuale, maschile e femminile, è complesso ed è esposto a molti fattori che lo minacciano.
Bastano piccole precauzioni per limitare i rischi di infertilità, come conoscere i comportamenti errati, eseguire controlli medici regolari e scegliere il giusto stile di vita.
 
Dalla collaborazione tra il Ministero della Salute e Sapienza - Università di Roma nasce allora la Campagna di comunicazione Futuro Fertile che ha come obiettivo la promozione della cultura della prevenzione della fertilità rendendo più responsabili i giovani.
E’ per questa ragione che per l'iniziativa è stato scelto lo slogan "Figli si nasce, Genitori si diventa".
 
         
 
Target
La Campagna è rivolta alla popolazione giovanile e in età fertile.
 
Strumenti e mezzi
Per diffondere il messaggio in modo efficace soprattutto tra i giovani è stato prodotto materiale educativo realizzato su diversi supporti.
Sono stati realizzati 
4 opuscoli sulla prevenzione della fertilità dedicati a tematiche specifiche: 
  • Alimentazione e Fertilità,
  • Attività fisica e Fertilità,
  • Educazione alla sessualità e ai sentimenti e Fertilità,
  • Uso di sostanze dannose e altre forme di dipendenza e Fertilità;
10 videopillole informative dove gli esperti di Sapienza Università di Roma rispondono alle domande più frequenti su tematiche legate alla fertilità;
3 video informativi;
1 spot radio per le emittenti pubbliche della Rai e i circuiti nazionali commerciali.
 
L'aspetto innovativo della Campagna è rappresentato dalla realizzazione dello Sportello amico fertilità: uno sportello on line che permette il contatto diretto con il cittadino.
E’ possibile infatti inviare domande direttamente agli esperti di Sapienza Università di Roma per saperne di più sulla fertilità e su come prendersene cura.
 
Per saperne di più visita la pagina dedicata del Ministero della Salute
 

Tags: 

Data: 

Venerdì, 3 Luglio, 2015
Ultimo aggiornamento: 23/09/2015