GenitoriPiù si rinnova

Il Programma GenitoriPiù si sta rinnovando nella forma e nei contenuti, accogliendo le nuove sfide come promesso al convegno del decennale, aggiornandosi rispetto alle più recenti evidenze scientifiche. Queste novità sono state inserite nei nuovi materiali divulgativi per i genitori (brochure, depliant, calendario), realizzati in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità nell’ambito del “Sistema di sorveglianza sui determinanti di salute nella prima infanzia” presto disponibili sul nostro sito.

I cambiamenti più importanti dei materiali divulgativi sono:

  • Maggior attenzione al periodo preconcezionale come opportunità per promuovere e intraprendere azioni di salute e stili di vita sani: “Se desiderate una gravidanza, pensateci prima” al posto di “Prendere l’acido folico”. Per saperne di più consulta Le raccomandazioni per le coppie che desiderano avere un bambino (progetto "Pensiamoci Prima", settembre 2011).
     
  • L’introduzione della sicurezza ambientale in senso lato includendo l’attenzione agli inquinanti ed agli stili di vita sani (attività fisica, alimentazione): “Proteggetelo in auto e in casa” diventa “Proteggete il vostro bambino prima e dopo la nascita, dentro e fuori casa”. Per saperne di più visita, sul sito dell’ACP, la pagina dedicata al Gruppo Pediatri Per Un Mondo Possibile.
     
  • Il sostegno alla genitorialità: “Prendetevi cura di voi: il vostro benessere sarà anche il suo!” sostituisce “prendiamoci più cura della loro vita”. Partendo dal presupposto che se i genitori stanno bene riusciranno a far star bene anche i loro bambini, sostenere la genitorialità non significa soltanto promuovere le azioni di salute, ma prendersi cura dei genitori affinché essi si sentano accompagnati e supportati nelle scelte di salute per i loro figli. Da qui l’invito “Non esitate a chiedere!” vuole sottolineare l’importanza della salute, anche psicologica, del genitore che deve trovare negli operatori sanitari tutti un supporto formato e competente. Per approfondimenti relativamente a quest’ultimo punto, vi invitiamo a consultare il seguente link. In fondo alla pagina troverete gli interventi di Gherardo Rapisardi, pediatra e neonatologo, della dottoressa Barbara Walcher,  e di Alessandra Bramante, psicologa, alla Giornata di studio per Formatori in allattamento, tenutasi il 17 Novembre presso l’Ospedale San Bonifacio.

Con questi nuovi contenuti e con questo sforzo di innovazione che sarà visibile nei prossimi mesi anche nella grafica, ci auguriamo che questo sito e le piattaforme social siano sempre più strumenti per comunicare e una piattaforma di incontro per tutti coloro che credono nell’importanza di un “inizio” di vita in salute, per il futuro dei bambini, per le loro famiglie e per tutta la Comunità.

 

Tags: 

Data: 

Giovedì, 18 Ottobre, 2018