Giornata internazionale per la prevenzione della sindrome feto-alcolica

  Il Dott. Scafato (Osservatorio nazionale alcol, Cnesps-Iss) su EpiCentro approfondisce l’argomento evidenziando che molte donne sono erroneamente convinte di consumare “moderatamente”; vino, birra, aperitivi alcolici, amari o superalcolici. Sono tuttavia in poche a conoscere ciò che si intende per “moderazione” in termini di consumo alcolico: poche sanno delle scarse capacità di metabolizzazione da parte dell’organismo femminile e ancora meno sono quelle informate sulla estrema cautela che si impone per il consumo di alcolici durante la gravidanza. Vengono inoltre sottolineati gli effetti e i danni dell’assunzione di alcol in gravidanza indicando agli operatori 10 punti utili per aumentare la consapevolezza del rischio delle donne:
consumare bevande alcoliche in gravidanza aumenta il rischio di danni alla salute del bambino
durante la gravidanza non esistono quantità di alcol che possano essere considerate sicure o prive di rischio per il feto
il consumo di qualunque bevanda alcolica in gravidanza nuoce al feto senza differenze di tipo o gradazione
l'alcol è una sostanza tossica in grado di passare la placenta e raggiungere il feto alle stesse concentrazioni di quelle della madre
il feto non ha la capacità di metabolizzare l’alcol che quindi nuoce direttamente alle cellule cerebrali e ai tessuti degli organi in formazione
l’alcol nuoce al feto soprattutto durante le prime settimane e nell’ultimo trimestre di gravidanza
se si pianifica una gravidanza è opportuno non bere alcolici e se si è già in gravidanza è opportuno interromperne l’assunzione sino alla nascita
 è opportuno non consumare bevande alcoliche durante l’allattamento
i danni causati  dall’esposizione prenatale dall’alcol, e conseguentemente manifestati nel bambino, sono irreversibili e non curabili
si possono prevenire i danni e i difetti al bambino causati dal consumo di alcol in gravidanza, evitando di consumare bevande alcoliche.
Per saperne di più vedi le pagine dedicate di: Tra i materiali disponibili:

Tags: 

Data: 

Mercoledì, 10 Ottobre, 2012
Ultimo aggiornamento: 18/07/2013