La Sipps e le vaccinazioni in età pediatrica

Non abbassare la guardia sulla copertura vaccinale e continuare a sostenere la prevenzione

La Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) ribadisce l’importanza di non abbassare la guardia sulla copertura vaccinale e continuare a sostenere la prevenzione attraverso un dialogo aperto e costruttivo con i genitori. Le vaccinazioni rappresentano infatti uno strumento indispensabile di prevenzione primaria delle malattie infettive e delle loro complicanze. Le vaccinazioni rappresentano uno degli interventi più efficaci e sicuri a disposizione della sanità pubblica per la prevenzione delle malattie infettive ed è grazie a loro se si sono raggiunti risultati fondamentali come la scomparsa del vaiolo (1980) o l’eradicazione della poliomielite nella Regione europea dell’Oms (2002).

Anche se i vaccini hanno certamente cambiato la storia degli ultimi 200 anni della medicina e si sono affermati come strumento fondamentale per la riduzione di mortalità e morbosità di diverse malattie, modificando profondamente l’epidemiologia, a livello europeo, ancora oggi, continuano a verificarsi gravi casi di infezioni prevenibili.
Secondo la Sipps, gli avvenimenti recentemente accaduti in Galles, inducono i professionisti sanitari a inevitabili riflessioni: da un lato è necessario informare costantemente i genitori sulle possibili conseguenze e complicazioni di infezioni come il morbillo, per le quali è inaccettabile oggi dover assistere ancora a casi gravemente invalidanti se non addirittura fatali; dall’altro non bisogna sottovalutare l’impatto che informazioni scientificamente non autorevoli e opportunamente strumentalizzate possono avere sui genitori, instillando in loro dubbi, timori e preconcetti nei confronti delle vaccinazioni.
Nonostante negli ultimi anni, in Europa, siano stati compiuti grandi progressi verso l’eliminazione di varie malattie prevenibili con i vaccini, diversi sono i Paesi che ancora riportano focolai di queste malattie.
Per saperne di più vedi l’aggiornamento della Sipps e leggi le pagine del sito Genitori più dedicate alle vaccinazioni.

 

Tags: 

Data: 

Martedì, 25 Giugno, 2013
Ultimo aggiornamento: 17/10/2013