Leche League France: Giornata Internazionale dell’Allattamento - 10a Edizione

In occasione del suo decimo appuntamento, l'équipe JIA 2016 (Journée Internationale de l’Allaitement - JIA) e la sua coordinatrice Françoise-Marie Noguès, hanno scelto di presentare alcuni aspetti innovativi relativi all’allattamento materno dedicandoli ad un pubblico fedele ed esigente che ama aggiornarsi e formarsi di continuo al di là di idee e concetti già sedimentati.

Nel 2013 ci sono stati più di 700 partecipanti tra professionisti della sanità, rappresentanti delle reti di sostegno e studenti, giunti da tutta la Francia, dall’Europa e da oltreoceano.

Per l’evento del 2016, la JIA ha messo assieme 4 esperti di fama internazionale per approfondire diversi grandi temi che toccano l’allattamento: sul sito del JIA sarà anche possibile visionare i video di presentazione dei relatori.

 

                                                   Jane Morton - Pediatra

Già conosciuta per aver implementato il protocollo per l’aumento della secrezione lattea in caso di separazione della diade madre-bambino, presenterà a Parigi un protocollo aggiornato. L’intervento riguarderà anche l’importanza e l’efficacia della spremitura manuale del latte.

 

                                    Karleen Gribble – Professore e Ricercatrice

Arriva dall’Australia, Karleen Gribble, al contempo dotata di grande umanità e di umorismo pungente, toccherà i temi dell’importanza dell’allattamento nelle emergenze e dell’allattamento in condizioni precarie, al centro di una tematica preoccupante, anche alla luce dell’ultimo rapporto l'Unicef sulla condizione dell’infanzia.

 

                                     Adriano Cattaneo – Esperto Epidemiologo

In quanto coordinatore di progetti finanziati dalla Comunità Europea, il Dr Cattaneo ha giocato un ruolo importante nella redazione, la messa a punto e le conclusioni del documento Protezione, promozione e sostegno dell’allattamento materno in Europa: un piano d’azione. Parlerà della durata ottimale dell'allattamento materno esclusivo e della introduzione appropriata di una alimentazione complementare.

 

                                      Laurel Wilson - IBCLC, CLE, CCE, CVD

Nell’ ambito di riflessioni più generali sulla complessa vicenda dell’epigenoma umano, direttamente collegato all’allattamento materno, Laurel Wilson affronterà un tabù con il quale numerosi professionisti si trovano a doversi confrontare sempre più spesso: l’impatto dei cannabinoidi sul bambino attraverso il latte materno, un prodotto il cui consumo continua ad aumentare in tutto il mondo ed in tutte le categorie sociali. Quali le conseguenze e quali le raccomandazioni?

 

Per i più esigenti, attraverso la formula «Ateliers», è possibile anche un incontro a tu per tu con gli esperti in data 31 marzo.

Trovi il programma al seguente link

Per maggiori informazioni sulla JIA, vai al link oppure al link della Leche League France

Per iscrizioni e reciprocità vai a questa pagina del link JIA

Referente: Karine Villemin - jia@lllfrance.org

Vedi anche la pagina di GenitoriPiù sull’ Allattamento Materno

Tags: 

Data: 

Mercoledì, 9 Marzo, 2016
Ultimo aggiornamento: 14/04/2016