Prevenzione incidenti domestici

Fad nel Veneto per i professionisti sanitari 

Dal 15 gennaio ha preso avvio una nuova Fad "Incidenti domestici: dalla conoscenza alla prevenzione", previsto nell'ambito del Programma di Prevenzione degli Incidenti Domestici della Regione Veneto e gestita dall’ Ulss 18 di Rovigo.
 
“Migliorare la conoscenza del fenomeno e delle azioni di prevenzione da parte degli operatori sanitari, dei medici di medicina generale e dei pediatri di famiglia” è uno dei macro-obiettivi del Piano Nazionale della Prevenzione 2014-2018 da realizzare attraverso strategie ed azioni che comprendono anche la formazione alla sicurezza domestica.
 
I professionisti sanitari, infatti, giocano un ruolo importante “nell'aumentare la conoscenza e la consapevolezza dei rischi e delle misure di prevenzione attuabili nella popolazione generale e a rischio, nei genitori e nei caregiver”(chi assiste l’anziano), attraverso la trasmissione di corrette informazioni e di consigli adeguati.
 
La Regione del Veneto, in linea con il Piano Nazionale della Prevenzione, propone a tutti gli operatori sanitari operanti nel suo territorio un aggiornamento sugli incidenti domestici, tema di grande rilevanza per la sanità pubblica, con la modalità della formazione a distanza. 
 
L'intento è quello di raggiungere un elevato numero di operatori della salute che contribuiscano, nella loro attività quotidiana, a promuovere la cultura della sicurezza in casa per tutta la popolazione e in particolare per quelle fasce che, in caso di incidente domestico, rischiano esiti invalidanti o addirittura letali, come anziani e bambini.

            
 
Il corso, accreditato a livello nazionale con 6 crediti ECM (codice ECM n. 113972, provider Zadig n. 103), è disponibile gratuitamente per un intero anno, per tutti gli operatori sanitari della Regione Veneto che lavorano in Aziende Ospedaliere, ULSS e IRCCS, i medici di medicina generale, i pediatri di famiglia e i farmacisti territoriali.
 
 
 
Per saperne di più sulla prevenzione nell’ambito materno infantile visita la pagina del sito.
 
Per accedere al corso clicca qui.
 

Tags: 

Data: 

Lunedì, 19 Gennaio, 2015
Ultimo aggiornamento: 15/05/2015