Pubblicati su Repubblica i risultati della ricerca “Bimbisicuramente”

Ogni 3 giorni muore 1 bambino in auto e  il 62,6% dei piccoli viaggia in auto senza alcun sistema di sicurezza. Repubblica.it riporta alcune notizie di"BimbiSicuramente 2010", la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza dei bambini in automobile. I dati rilevati davanti a scuole primarie e dell'infanzia in 7 città campione mostrano un quadro desolante: il 62,6% dei bambini viaggia in auto senza alcun sistema di sicurezza, il 32% circa dei conducenti non indossa la cintura di sicurezza e questo senza nessun controllo e intervento da parte della Polizia.   Tutto questo malgrado l'Organizzazione mondiale della sanità, ricordi che se correttamente installati ed utilizzati, i sistemi di ritenuta dei bambini possono ridurre del 70% la probabilità di decesso in caso di incidente (Oms 2008). "È stato dimostrato - spiegano a “Bimbisicuramente” - che un mancato utilizzo del seggiolino e delle cinture di sicurezza aumenta di 7 volte il rischio di conseguenze gravi in caso di incidente, mentre un utilizzo responsabile di questi sistemi di ritenuta consentirebbe di ridurre il rischio di lesioni gravi dell'80%". Le statistiche nazionali (fonte: Aci-Istat 2009) ci evidenziano che gli incidenti stradali sono la prima causa di morte per i bambini dai 5 ai 14 anni, con oltre 10.000 bambini feriti, praticamente 30 al giorno, e ogni tre giorni muore un bambino in auto.   Per saperne di più Tutti i dati della ricerca

Tags: 

Data: 

Giovedì, 11 Novembre, 2010
Ultimo aggiornamento: 26/08/2013