Quaderni ACP: Il bimestrale d’informazione dell’Associazione Culturale Pediatri

E’ uscito il numero della Rivista Quaderni ACP di gennaio-febbraio 2017, (consultabile gratuitamente online a questo link); per dare continuità al nostro rapporto di collaborazione con Quaderni ACP, scegliamo di riprendere, anche per questo bimestre, alcuni articoli che forniscono spunti interessanti.

E’ possibile continuare la riflessione sul tema degli stili di vita e della protezione della salute del bambino da sostanze psicotrope, fumo e alcol, attraverso l’articolo di Liverani A., Ercolanese T.I., Pulvirenti R.M, Valletta E. “Gravidanza, neogenitorialità e tossicodipendenza III. Aspetti psicologici e socio-sanitari nell’assistenza alla donna e nella tutela del neonato” sequel degli altri due della stessa serie: “Gravidanza, neogenitorialità e tossicodipendenza. II. La donna, il feto e il neonato”, e Gravidanza, neogenitorialità e tossicodipendenza I. Le droghe, ma non solo che avevamo messo in evidenza in una precedente news. E’ un tema che abbiamo anche portato all’attenzione durante il Convegno per il Decennale del 29/11/16 e che dovrebbe essere sempre più all’ordine del giorno tra quelli trattati da GenitoriPiù.

Un argomento di cui si parla ancora molto è la denatalità nel nostro Paese: Carlo Corchia, infatti, chiude in questo numero l’interessante forum aperto nel nr. 2/2016 di Quaderni ACP attorno all’argomento, con l’articolo Denatalità: cause, conseguenze e possibili rimedi”, una discussione che avevamo messo in evidenza anche nella nostra newsletter di Aprile 2016.

Segnaliamo anche Investire nell’infanzia. La prospettiva economica e il caso italiano”, l’interessante lavoro dell’economista Vittorio Daniele che affronta il tema delle disuguaglianze precoci e dell’investimento in salute nei primi 1000 giorni.

Nel numero troviamo anche un aggiornamento sul dibattito relativo all’introduzione precoce dell’alimentazione complementare nell’articolo “Messaggi fuorvianti sull’introduzione precoce di alimenti allergizzanti” di Cattaneo A. e Conti Nibali S. e alcuni interessanti commenti specifici sui risultati dell’EAT Study. Sulla questione si esprimono le principali figure professionali coinvolte nell’alimentazione della prima infanzia.

Un breve articolo di F. Giovanetti, si sofferma sugli insegnamenti che si possono trarre da un’epidemia di morbillo all’interno della comunità Amish, per migliorare l’approccio alle vaccinazioni.

In questo numero di Quaderni ACP si ricorda anche Maria Edoarda Trillò, venuta a mancare purtroppo il 21 novembre 2016, a cui GenitoriPiù deve le riflessioni sulle disuguaglianze precoci relative ai bambini immigrati in Italia contenute all’interno del Manuale di GenitoriPiù del 2009, seguita purtroppo da un’altra grande perdita che il mondo della salute materno-infantile ha subito recentemente: la scomparsa del neonatologo Dott. Carlo Corchia più volte citato per il suo prezioso lavoro e che ci ha lasciati nel mese di gennaio 2017.

 

 

 

 

 

 

 

Tags: 

Data: 

Venerdì, 3 Marzo, 2017
Ultimo aggiornamento: 05/05/2017