WBD Day: Giornata mondiale dei difetti congeniti: 3 marzo 2016

Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) assieme all’ International Clearinghouse for Birth Defects Surveillance and Research (ICBDSR) e 10 altri organismi internazionali collaborano per sensibilizzare sul problema dei difetti congeniti attraverso il World Birth Defects Day

 

 

Purtroppo i difetti congeniti hanno una certa frequenza, comportano sofferenze anche gravi, sono costosi ed in molti casi di difficile gestione per le famiglie e per il sistema socio-sanitario.

Tutti possono esserne colpiti, in qualsiasi parte del mondo, perciò, per aumentare la consapevolezza globale su questa condizione è stata istituita il 3 marzo 2015, per la prima volta, la Giornata Mondiale dei difetti congeniti.

Ogni giorno circa 8 milioni di neonati nel mondo – il 6% di tutte le nascite – nascono con gravi difetti congeniti.1. In molti paesi, i difetti congeniti costituiscono la principale causa di mortalità neonatale e della prima infanzia 2 I neonati che sopravvivono e vivono questa condizione hanno un maggior rischio di sviluppare disabilità a lungo termine. Nello spirito di un’alleanza globale per questa importante causa, il CDC (Centers for Disease Control and Prevention) e l’International Clearinghouse for Birth Defects Surveillance and Research (ICBDSR) collaborano con altre 10 organizzazioni internazionali per l’implementazione della Giornata Mondiale dei Difetti Congeniti (World Birth Defects Day -World BD Day).

 

 

Questa operazione a livello mondiale si prefigge gli obiettivi di:

  • Aumentare la consapevolezza globale sull’incidenza dei difetti congeniti;
  • Aumentare la consapevolezza sulle terapie e trattamenti attualmente disponibili;
  • Espandere l’afferenza ed i servizi di cura per tutte le persone con difetti congeniti;
  • Migliorare l’implementazione di programmi di prevenzione dei difetti congeniti;
  • Incoraggiare e sensibilizzare l’opinione pubblica, gli enti governativi, le ONG e gli operatori sanitari al fine di migliorare la cura dei bambini affetti.

Come partecipare al World BD Day?

Vi incoraggiamo ad unirvi all’iniziativa e condividere le vostre storie personali sui social media per la sensibilizzazione sui difetti congeniti e sull’impatto che hanno avuto su di voi e le vostre famiglie.

Collaboriamo tutti per una società più sana e consapevole, gravidanze e bambini più sani.

L’attività più rapida, utile e quantificabile per aderire al World Birth Defects Day e contribuire al suo successo è far partire un messaggio attraverso “Thunderclap” il 3 marzo 2016, per supportare con Facebook o Twitter, clicca qui.

Oppure utilizzando l’ashtag, #Worldbdday su Twitter.

L’iniziativa globale CDC per le anomalie congenite

Birth Defects COUNT (Countries and Organizations United for Neural Tube Defects Prevention) è l’iniziativa globale CDC per la riduzione dei difetti del tubo neurale (DTN). I DTN sono malformazioni congenite gravi che riguardano il cervello e la colonna vertebrale. Sono la causa principale di mortalità e disabilità permanente a livello mondiale. Ogni anno nascono più di 300,000 bambini nel mondo con un DTN.3 e in Italia nascono 25.000 bambini ogni anno con una malformazione congenita (Vai al link dell'ICBDSR).

Molti DTN potrebbero essere prevenuti con la somministrazione precoce di acido folico già prima e durante i primi mesi della gravidanza, una vitamina del gruppo B, presente in abbondanza nelle verdure a foglia verde (carciofi, broccoli, asparagi, spinaci, lattuga), nei legumi (fagioli, ceci) e in alcuni frutti (arance, fragole e frutta secca), ma che hanno una ridotta biodisponibilità ed anche per questo è indispensabile utilizzare supplementi di acido folico che, essendo assorbito nell’intestino in misura quasi totale, assicurano uno status ottimale.

Una recentissima revisione sull’incidenza dei DTN in Italia, sulla relativa riduzione del rischio attraverso la supplementazione di folico e sulle conseguenti raccomandazioni al riguardo, si trova nello studio dell’Alessandra Lisi International Centre on Birth Defects and Prematurity di Roma “Riflessioni sulla prevenzione primaria dei difetti del tubo neurale in Italia e spunti per una raccomandazione basata sulle evidenze più recenti” disponibile al link Quaderni ACP 1/2016 dell'Associazione Culturale Pediatri.

Bibliografia

  1. Christianson A, Howson CP, Modell B. March of Dimes: Global Report on Birth Defects – The Hidden Toll of Dying and Disabled Children March of Dimes Birth Defects Foundation. White Plains, NY: (2006). Available from March of Dimes Global Report of Birth Defects[5.75 MB].
  2. Congenital anomalies. WHO. Accessed 15 January 2015.
  3. Centers for Disease Control and Prevention. CDC grand rounds: additional opportunities to prevent neural tube defects with folic acid fortification. MMWR Morb Mort Wkly Rep. 2010;59 (31):980-4.

(Estratto e Traduzione dalla pagina CDC sulla prima edizione WBDDAY 2015)

Per restare aggiornati sull’andamento dell’iniziativa in Italia vai al sito dell’ICBD - Alessandra Lisi International Centre on Birth Defects and Prematurity e leggi il loro comunicato sul WBDD

Visita anche i portali:

http://www.primadellagravidanza.it/

http://www.pensiamociprima.net/

Il portale del Ministero della Salute

Per maggiori informazioni sul World Birth Defects Day in inglese potete contattare/ for more details on WBDD in English you can contact: the International Clearinghouse for Birth Defects Surveillance and Research icbd@icbd.org

Per saperne di più sulle anomalie congenite visita la pagina del Ministero della salute sull’argomento

Guarda lo spot sull'assunzione di acido folico in gravidanza e Consulta anche gli spot nella sezione sul materiale multilingua.

Vedi anche la pagina GenitoriPiù sui benefici dell’acido folico e la pillola di valutazione sull’assunzione del folico

 

Tags: 

Data: 

Venerdì, 19 Febbraio, 2016
Ultimo aggiornamento: 10/03/2016