World Polio Day

 World Polio Day – Giornata Mondiale della Polio

Il 24 ottobre 2018 è un anniversario importante per la battaglia mondiale contro la poliomelite. Ricorre oggi infatti il trentesimo anniversario della Global Polio Eradication Initiative (GPEI), creata nel 1988 da 5 partner principali - Organizzazione Mondiale della Sanità, Unicef, Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitensi (CDC), Rotary International e Fondazione Bill e Melinda Gates – per eradicare definitivamente i ceppi di poliovirus a livello mondiale.

La poliomielite è una malattia altamente contagiosa che colpisce soprattutto i bambini di età inferiore a 5 anni. La malattia si trasmette principalmente per via fecale-orale, con l'ingestione di cibo o acqua contaminata.  Può attaccare il sistema nervoso e, in alcuni casi, portare alla paralisi. Anche se non esiste una cura, esiste un vaccino sicuro ed efficace. Grazie agli sforzi costanti per favorire la diffusione del vaccino e il miglioramento delle condizioni sanitarie e igieniche, Unicef afferma che “siamo più vicini che mai alla fine della polio. Nel 1988 c’erano 350mila casi di polio nel mondo e nel 2014 solo 359. Mai nella storia della polio ci sono stati così pochi bambini in così pochi paesi a contrarre questo virus paralizzante”. Nel 2016, i casi di poliomielite segnalati sono stati appena 37.

Il 2018 è anche l’anno in cui la Regione europea dell’Oms è stata dichiarata polio free, libera dalla malattia grazie ai progressi compiuti in termini di assenza di casi, coperture vaccinali e sorveglianza dai 53 stati membri della Regione.

Tuttavia, permangono degli ostacoli per l’eradicazione a livello globale, che resta endemica in tre paesi, Afghanistan, Nigeria e Pakistan, e presente anche in altre zone del mondo.

Per questo la Giornata mondiale della polio ha ancora un’enorme importanza. Si continuano a raccogliere fondi per combattere il virus e per consolidare la consapevolezza, che può ancora comportare un rischio anche nei paesi dichiarati liberi dalla polio. Come ricorda il Ministero della Salute, “la ricomparsa della malattia è sempre possibile, fintanto che ci saranno zone del mondo in cui la malattia è presente e diffusa. Resta pertanto attiva la sorveglianza dei casi di paralisi flaccida acuta, una delle complicanze più gravi della poliomielite”.

L’evento principale della Giornata si svolge il 24 ottobre alle ore 18:30 (ora locale) presso il College of Physicians of Philadelphia e sarà trasmesso in livestreaming in tutto il mondo.
In Italia eventi su tutto il territorio nazionale sono stati organizzati dalle sezioni locali del Rotary (visualizza la mappa degli eventi su https://www.endpolio.org/it/world-polio-day).

 

                                                    

 

Tags: 

Data: 

Mercoledì, 24 Ottobre, 2018