Newsletter 2 dicembre 2013- A breve la FaD per la prevenzione della SIDS

Se non visualizzi correttamente la newsletter consultala sul sito.

A breve la FaD per la prevenzione della Sids

È ormai prossimo l’avvio della Formazione a distanza (FaD) per la prevenzione della Sindrome della morte in culla (Sids) rivolto agli operatori sanitari dei percorsi nascita, che hanno un importante ruolo nel prevenire questa sindrome che, benchè rara, rappresenta la 1° causa di morte nell'età compresa tra 1 e 12 mesi ed è responsabile del 40% delle morti nei primissimi mesi di vita.

L’obiettivo è di migliorare le conoscenze e le modalità comunicative professionali degli operatori sanitari, nel supportare i genitori ad adottare adeguati comportamenti per prevenire la «morte in culla».

Il materiale scientifico, prodotto e sperimentato in una FaD dalla regione Piemonte, è stato aggiornato e integrato da un gruppo di esperti con esercitazioni e casi problematici, contestualizzati nella realtà del percorso nascita. Una formazione approfondita, accreditata per il personale sanitario (medici, infermieri, infermieri pediatrici, ostetriche, assistenti sanitari, pediatri di famiglia, psicologi), facenti parte dei Percorsi nascita delle Aziende Ulss ed Ospedaliere del Veneto (Punti Nascita, Consultori Famigliari, ambulatori Ostetrici Ginecologici, Pediatria di famiglia, Servizi vaccinali, ecc.).

Per saperne di più...

Leggi le news scelte dalla redazione

Epidemia di polio in Siria
Come si sa da molto tempo, la poliomielite è tutt’altro che debellata. Epicentro evidenzia ora l’importanza di prestare un alto livello di attenzione ai casi di poliomielite segnalati in Siria. I dati Oms aggiornati all’11 novembre riferiscono di 13 casi confermati causati da virus selvaggi della poliomielite (Wpv)...

Bed sharing e Sids
Fra tante raccomandazioni…che fare? Fino al 2004 si riteneva che la condivisione del letto dei genitori (bed sharing)  fosse una pratica sicura salvo la presenza di alcune condizioni che aumentavano il rischio di Sids e costituivano una controindicazione al bed sharing...

La nuova brochure contro la “morte in culla”
Il Programma GenitoriPiù in collaborazione con l’Associazione Semi per la Sids hanno aggiornato e stampato la nuova brochure per la prevenzione della Sids, che mantiene la simpatica veste grafica con i caratteristici disegni di Sergio Staino... 

Una nuova FaD sull'allattamento al seno
La promozione dell’allattamento materno è considerata da tempo una priorità di salute pubblica.  Le più qualificate organizzazioni internazionali, si sono espresse sull’importanza dell’allattamento esclusivo e prolungato al seno quale apportatore di effetti positivi...