Newsletter 4 aprile 2014 - La seconda pillola di valutazione: la lettura precoce.

Se non visualizzi correttamente la newsletter consultala sul sito

La seconda pillola di valutazione: la lettura precoce

 La lettura precoce  si dimostra il determinante su cui i genitori dichiarano di aver ricevuto meno informazioni rispetto alle altre 7 azioni promosse nel programma GenitoriPiù. Malgrado questo, la maggior parte i genitori  dichiara di leggere ai propri figli già prima dei 6 mesi di vita. L’abitudine alla lettura precoce, secondo quanto dichiarato da più di 6000 genitori, è più presente in chi legge per sé, all’aumentare dell’età, del titolo di studio e dell’agio economico del nucleo famigliare e tra i nuclei composti da entrambi i genitori italiani. Questi alcuni dei risultati emersi nel progetto di valutazione realizzato all’interno del programma “GenitoriPiù”, dati raccolti tramite diverse rilevazioni (2009-2012-2013) sulle conoscenze e sui comportamenti dei genitori e degli operatori dei percorsi nascita veneti (consultorio familiare, punto nascita, servizi vaccinali, dipartimenti di prevenzione, distretto, pediatri di famiglia, Caritas e Centro Aiuto Vita). Questa seconda pillola riporta i principali risultati delle indagini effettuate, fornendo informazioni utili sull’abitudine alla lettura precoce ai bambini dei genitori in Veneto. Questa pratica così preziosa per un sano e completo sviluppo del bambino e della relazione con i genitori va sostenuta e promossa dagli operatori sanitari  e dalla società intera anche attraverso iniziative quali il flashbookmob lanciato in occasione  della Giornata mondiale del libro e del diritto di autore celebrata il 23 aprile 2014. 

 

Leggi le news scelte dalla redazione

Giornata mondiale del libro
Il 23 aprile si festeggia la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, patrocinata dall'Unesco. È una preziosa occasione per dare visibilità ai libri e ai lettori invisibili anche del nostro paese. Il sito Nati per Leggere, che promuove la lettura già dai primi mesi di vita riporta l'iniziativa che si inserisce anche all'interno del progetto "Città invisibili", progetto che si rivolge ai bambini e ai ragazzi di età 0-14 anni...  

 

Pensaci prima è meglio
"Pensaci prima è meglio". È partita la campagna informativa on line del ministero della Salute "Pensaci prima, è meglio", contenente alcuni consigli per proteggere la salute dei futuri mamma e papà oltre che del nascituro: - aver cura della propria salute riproduttiva e sessuale fin dall’infanzia, per evitare che patologie o comportamenti scorretti e dannosi possano compromettere la fertilità futura.. 

 

Pubblicità occulta
Riportiamo il Comunicato stampa dell'Autorità del Garante della Concorrenza e del Mercato relativo al sanzionamento da parte dell'Antitrust di una pubblicità occulta con immagini su latte in polvere e biberon ad opera di  Mondadori, Unifarm e Philiphs. Questa sanzione evidenzia un fenomeno molto più diffuso di quanto venga percepito, dove interessi economici sommersi finiscono per condizionare le scelte dei futuri e i neo genitori...

 

Fare meno, fare meglio

Congresso Andria, Verona 12 Aprile 2014. Il Convegno è organizzato da Andria - Promozione di una assistenza appropriata in ostetricia, ginecologia e medicina perinatale - un’associazione scientifica di professioniste e professionisti interessati a produrre cambiamenti effettivi nell’assistenza alla nascita e alla salute riproduttiva, promuovendo l'appropriatezza attraverso l’adesione al rigore delle prove di efficacia con il rispetto degli aspetti emozionali della nascita...

 

FAD sulla prevenzione della SIDS
Ottima partenza per la Fad sulla Prevenzione  della SIDS che da poche settimane è on line e  vede già  la partecipazione di oltre 900 operatori sanitari del Veneto. I commenti sono assolutamente positivi e molti propongono di proseguire questa modalità formativa anche per le altre azioni di GenitoriPiù. Per chi non si fosse ancora iscritto, gli ricordiamo che il corso sarà on line solo fino al 31 maggio 2014. Affrettatevi ci sono ancora posti!!!! Per saperne di più visita la pagina dedicata...